PAGINA DESTINATA AGLI STUDENTI DELL’IFG DI URBINO Il mio corso di Economia e Statistica presso l’Istituto per la Formazione al Giornalismo dell’Università di Urbino ha carattere biennale. Il primo anno ha carattere sistematico, il secondo tratta alcuni temi monografici.

Materiali per l’esame finale del primo anno (2014 – 2015):

I materiali da utilizzare per studiare sono:

  • Le slides in powerpoint, illustrate nelle lezioni

Il sistema economico

Il sistema statistico

L’operatore famiglie e le relative misure statistiche

L’operatore imprese e  le relative misure statistiche. I mercati

–  Le banche, la moneta, i prezzi

Politica-di-Bilancio

Economia-internazionale

  • Il glossario che contiene i concetti economici e statistici essenziali, che i giornalisti devono conoscere:

Glossario

  •  Gli appunti per sviluppare alcuni concetti

MaterialiSperoniIfg1415

Vi suggerisco di partire dal glossario  che vi ho già fatto avere e verificare se vi è tutto chiaro alla luce delle slides e dei vostri appunti a lezione, nonché di questi materiali. Se ci sono termini del glossario che dopo questo controllo non vi sono chiari potete mandarmi richieste di chiarimento.

Potete anche leggere…

Ho selezionato una decina di post del mio blog sul sito del Corriere, che possono contribuire a dare un’idea sullo stato dell’arte del giornalismo economico in Italia, sugli errori più comuni e su alcuni grandi temi. Non sono da studiare ma solo da leggere, però credo che possano esservi utili. Si leggono in un paio d’ore.

Numerus

L’ESAME SCRITTO

Sabato 28 marzo cominceremo l’esame alle nove, con l’assegnazione del tema dell’articolo.

Come sapete sarà analogo  allo scritto di economia dell’esame dell’Ordine, senza accesso a internet. In prepatazione vii consiglio di guardare con una certa sistematicità i temi macroeconomici sul Sole o su siti economici: congiuntura in Italia, euro, raffronti tra situazione europea e Usa.La consegna è prevista per l’una.

L’ESAME ORALE

Gli orali, per necessità, saranno contemporanei allo scritto. Cominceranno subito dopo l’assegnazione del tema e proseguiranno nel pomeriggio dalla 14. Chi vuole può prenotarsi per farsi interrogare tra i primi.

La votazione finale sarà trasmessa al Direttore della scuola e a ciascuno di voi. Terrà conto dello scritto, dell’orale e anche del lavoro svolto durante il corso.

BUON LAVORO!

 Aggiornato il 21 marzo 2015